acconciature-sposa-raccolti-romantici

Siamo abituati a festeggiare matrimoni durante le stagioni primaverili, ma i tempi moderni hanno condotto le persone a sposarsi in ogni periodo dell’anno, preferendo anche i mesi invernali. Durante l’inverno gli sposi possono spendere molto meno, hanno i ristoranti a loro disposizione e i luoghi della celebrazione liberi. Cosa si desidera di più dalla vita? Le spose diranno: un ‘acconciatura invernale, che non stoni con il freddo e che si accordi alla perfezione con la tipologia di abito scelta’.

acconciaturasposa5

Niente paura, la moda sa leggere i trend del momento e molte acconciature sono pensate per la sposa invernale, la quale può trasformarsi in una vera e propria regina delle nevi. Un’acconciatura che piace molto alle giovanissime si basa sulle trecce raccolte, ideali da comporre se la chioma è ricca e fluente. Le trecce rappresentano da sempre le migliori acconciature sposa di sempre, specialmente in inverno, in quanto evocano i paesaggi dell’est e quindi si accordano perfettamente con pellicce e abiti dalla fattura pesante.

Un’altra tipologia di acconciatura ideale per l’inverno 2015 si basa sull’impiego di fiori finti, applicati in contrasto con il tono dell’abito. Essendo gli abiti da sposa invernali sicuramente più pesanti rispetto alle versioni estive, i colori preferiti variano dal bronzo ai panna più intensi. Di rigore, i fiori applicati all’acconciatura possono giocare con i toni del marrone, oppure farsi conquistare dalla palette dei viola profondi e dei lilla intensi. Questa scelta rinfresca l’abito e si propone ideale per le spose che non vogliono rinunciare ad un richiamo floreale anche sotto la neve!

acconciatura-sposa-venezia-24

Un’opzione molto piacevole, tutta da sfoggiare nei matrimoni invernali, consiste nel lasciare i capelli sciolti, pettinandoli con la massima cura. Mentre in estate i capelli sciolti possono dare fastidio alla sposa, la quale già si presenta agitata, in inverno le chiome fluenti definiscono l’abito con la giusta classe, soprattutto se sono acconciate in modo vaporoso. Boccoli e mossi in stile possono donare un mood da vera e propria regina delle nevi, soprattutto se i capelli si presentano biondi o castano chiaro. L’acconciatura sciolta può inoltre definirsi attraverso un semplice cerchio metallico, oppure con l’impiego di una broche gioiello laterale, elegante e sofisticata.

Chi ama i cappelli può sbizzarrirsi se il matrimonio viene celebrato in inverno. Dalle soluzioni con applicazioni in pelliccia, fino alle proposte di cappelli integrati con l’acconciatura, i capellini da sposa 2015 si propongono divertenti e molto british oriented. La sposa d’inverno può quindi giocare con colbacchi, fasce di pelliccia, oppure scegliere una bella cloche, da togliere all’entrata in chiesa rilevando una bella acconciatura raccolta e bassa, semplice quanto romantica all’ennesima potenza.

Acconciatura-da-sposa-semi-raccolta-con-boccoli-e-treccia

Da regina delle nevi ad animatrice di un party super festoso, la sposa d’inverno può infine scegliere di sfoggiare un’acconciatura ‘da esterno’ per l’arrivo in chiesa e per la cerimonia, sciogliendo i capelli una volta che il party ha inizio. I capelli sciolti possono essere aggiustati dall’acconciatore e completati con una tiara, con un cerchietto, o semplicemente fermati con uno spillone laterale. Le cerimonie invernali sono sicuramente più originali dei canonici appuntamenti primaverili ed estivi, per cui la sposa può giocare con lo stile e con i suoi gusti in tutta libertà!

Le spose invernali che, infine, adorano gli anni ’60, possono scegliere una bella pettinatura a tema, perfetta per accompagnare le cerimonie e i party invernali. Dai raccolti super bombati fino ai capelli sciolti e fermati con un vaporoso accenno di volume nelle radici, molte sono le scelte attuabili, perfette se si completano con accessori giusti, come il cerchietto decorato o la fascia copriorecchie in stile.

Nuovo look di capelli per Barbara d’Urso

barbara-d-urso-con-i-capelli-corti

Le spettatrici più incallite di Pomeriggio Cinque lo avranno notato. Da qualche giorno Barbara d’Urso, la storica conduttrice Mediaset, sta sfoggiando un nuovo look con frangia e capelli mossi, in sostituzione del vecchio stile di capelli che manteneva da qualche anno. Il nuovo taglio di capelli, utile per poter rinnovare la sua immagine dinanzi alle telecamere, è stato anticipato dalla stessa Barbara nel suo account Twitter (@carmelitasmack).

Una scelta, quella di dare addio ai capelli lisci e optare per uno dei tanti tagli corti femminili, che sembra avere lungamente soddisfatto i suoi tanti fan. La D’Urso sul social posta anche un altro scatto in cui indossa una maglietta che riporta, stampata in fucsia, la seguente frase: “Specchio delle mie brame… Ma perché c’ho sempre fame?” – confermando di essere un personaggio televisivo piuttosto empatico e pronto allo scherzo.

“Grazie anche per l’affetto con cui avete seguito ieri ‘Pomeriggio 5’!!! Grazie!#auditel #share #Mediaset #tv #grazie #viamotutti #pictoftheday #instagood #backstage” – scrive ancora accanto all’immagine pubblicata su Instagram.

Insomma, Barbara d’Urso conferma ancora una volta la sua voglia di stupire e di rinnovarsi, giorno dopo giorno. Oltre ad essere un’instancabile lavoratrice – e il successo dei suoi programmi tv sembra confermarlo in maniera piuttosto chiara – la D’Urso ha oggi un nuovo motivo in più per fare paura ai suoi concorrenti: una chioma da “leonessa” che sembra voler dire che nessuno riuscirà mai a fermarla. Per il momento l’audience le da ragione e, considerando le prospettive per il prossimo futuro, sembra proprio che il successo possa essere garantito anche nei mesi che verranno.

Voi che ne pensate? Vi piace questo look da leonessa? Preferivate la D’Urso con la vecchia pettinatura liscia, o trovate che questo look più movimentato, e arricchito da una frangetta, possa fare al caso suo?

Via it.wikipedia.org/wiki/Capelli