amazon

Come se non fosse sufficientemente inserita all’interno del comparto del commercio elettronico, Amazon è riuscita ad accaparrarsi l’ambito dominio .buy superando – in questa lussuosa contesa – anche un altro colosso del web come Google.

Il dominio sarebbe stato assegnato ad Amazon per una cifra di poco inferiore a 4,6 milioni di dollari, dimostrando quanto la società di Jeff Bezos tenesse a ben figurare in una “lotta” milionaria per ottenere la titolarità di uno dei gTLD più spendibili.

In ogni caso, il dominio .buy non è stato quello più oneroso della storia. Per il dominio .tech sono infatti stati sborsati oltre 6,7 milioni di dollari.