crocchette

La scelta delle crocchette per l’alimentazione dei nostri cani è un passo molto importante. Sul mercato esistono davvero svariati tipi di croccantini per cani e, spesso, è molto difficile effettuare una scelta mirata e consapevole. L’alimentazione del nostro amico a quattro zampe deve infatti essere equilibrata, sana e completa di tutti i nutrienti, di vitamine e di sali minerali indispensabili per la crescita e lo sviluppo.

CROCCHETTE PER CANI: LA PAROLA ALL’ETICHETTA

Come scegliere, allora, le crocchette per cani più adatte al nostro amico a quattro zampe? Come effettuare una scelta mirata e consapevole che soddisfi tutte le esigenze nutrizionale dei nostri cani? Ebbene, la risposta è molto semplice e potrebbe sembrare per certi versi banale: per scegliere i croccantini più adatti al nostro cane bisognerà partire sempre dall’etichetta. Dovremo allora leggere attentamente tutti gli ingredienti e la composizione dei croccantini che vorremmo acquistare. E’ bene scegliere i croccantini che abbiano un’alta percentuale di parte proteica ovvero che contengano carne. Dovranno seguire, in percentuale, vegetali, pesce, uova e cereali.

In linea di massima, un prodotto bilanciato e in grado di fornire il giusto apporto di proteine, vitamine  e sali minerali dovrebbe contenere le seguenti percentuali:

– almeno 25% di proteine per l’alimentazione dei cani adulti. Una percentuale, questa, che dovrà aumentare necessariamente per la dieta dei cuccioli e dovrà diminuire drasticamente per l’alimentazione del cane anziano;

– il 14% di grassi. Una percentuale, questa, che dovrà essere aumentata nella dieta dei cuccioli e diminuita in quella dei cani anziani;

– il 2% di fibre;

– il 6% di ceneri;

– l’1% di fosforo e calcio. Una percentuale che dovrà aumentare nella dieta dei cuccioli e diminuire in quella dei cani anziani.

CROCCANTINI: ATTENTI AGLI ALLERGENI E ALLE VITAMINE!

Nella scelta delle crocchette per il nostro cane, dovremo stare attenti a quei prodotti che contengano una dose eccessivamente alta di vitamine: non sempre sono sinonimo di un prodotto di buona qualità. In questo caso, bisognerà mediare e scegliere un prodotto bilanciato. Se il nostro amico a quattro zampe ha particolari allergie alimentari, un’attenzione particolare dovrà essere data alle crocchette che presentano allergeni in grado di provocare una reazione allergica nel cane.