Multiplicity

Blog di informazione libera

Category: Guide (page 1 of 2)

Come vestire i bambini per le feste

bambini-festa

Le festività natalizie e di fine anno stanno arrivando, per cui dobbiamo pensare a come vestire i bambini per far vivere loro questi momenti di gioia e di condivisione nel migliore dei modi. La regola principale consiste nel non costringerli in abiti e vestitini che non li facciano sentire a proprio agio. I bambini non hanno il gusto estetico degli adulti e hanno solamente piacere di vestire comodi e di liberarsi dagli orpelli! Non stupiamoci, quindi, se le scarpine in vernice tanto belline saranno abbandonate se ritenute scomode, a favore di una bella passeggiata  piedi nudi!

Scherzi a parte, le feste richiedono un certo dress code anche per i piccoli, ma cerchiamo di optare per abiti in stile, realizzati con colori a tema e mai costrittivi per i piccoli. Le bambine possono essere abbigliate con un bel vestitino in lana pura, che può proteggerle dal freddo e lasciarle libere di giocare durante la giornata. Un paio di scarponcini divertenti, realizzati con pon pon e fiocchi completano l’insieme e proteggono i bambini anche negli spostamenti. Non dimentichiamoci inoltre di dotare i piccoli di una bella sciarpa colorata e di un berretto in lana che protegga le orecchie, così potranno passare dal freddo al caldo senza problemi. Gli abiti a cipolla rappresentano la soluzione ideale, soprattutto se durante le feste si fa visita ai parenti e si pensa di frequentare le funzioni religiose. Gli sbalzi di temperatura possono, infatti, essere molto importanti, per cui meglio optare per un abbigliamento decisamente ‘stratificato’.

I piccoli maschietti possono essere vestiti con pantaloni in lana soffice e con un bel maglioncino. Un no deciso a camicette e cravattine si propone come la scelta ideale, a meno che i bambini non lo richiedano. I piccoli hanno bisogno di essere comodi e un pantalone con maglioncino in tinta si presentano scelte perfette, eleganti e ideali per accompagnare il loro abbigliamento delle feste! Attenzione anche per i maschietti alle orecchie, copriamoli con berrettini in lana e con una bella sciarpa colorata, che potremmo togliere una volta che i piccoli si sono rifugiati in casa.

Un tocco divertente, che richiami le feste, è sempre ben accetto nel dress code dei bambini. Un cappello rosso, una sciarpa con pon pon rossi e bianchi fanno tanto Natale, per cui è possibile realizzarli per le feste e vestire i bambini con questi simpatici accessori. Anche renne, pupazzi di natale e stelline possono adornare gli abiti e i maglioncini dei bambini, elementi che aiutano i piccoli a far vivere loro le feste con gioia e creatività. I piccoli capiscono che qualcosa di straordinario accade durante le feste, ma probabilmente non sanno spiegarsi il perché! Aiutiamoli facendo loro vivere queste occasioni con tanta semplicità e gioia, senza mai costringerli e operando perché questi magici momenti possano rappresentare dei ricordi piacevoli per tutta la loro vita!

Crocchette per cani, come imparare a leggere l’etichetta

crocchette

La scelta delle crocchette per l’alimentazione dei nostri cani è un passo molto importante. Sul mercato esistono davvero svariati tipi di croccantini per cani e, spesso, è molto difficile effettuare una scelta mirata e consapevole. L’alimentazione del nostro amico a quattro zampe deve infatti essere equilibrata, sana e completa di tutti i nutrienti, di vitamine e di sali minerali indispensabili per la crescita e lo sviluppo.

CROCCHETTE PER CANI: LA PAROLA ALL’ETICHETTA

Come scegliere, allora, le crocchette per cani più adatte al nostro amico a quattro zampe? Come effettuare una scelta mirata e consapevole che soddisfi tutte le esigenze nutrizionale dei nostri cani? Ebbene, la risposta è molto semplice e potrebbe sembrare per certi versi banale: per scegliere i croccantini più adatti al nostro cane bisognerà partire sempre dall’etichetta. Dovremo allora leggere attentamente tutti gli ingredienti e la composizione dei croccantini che vorremmo acquistare. E’ bene scegliere i croccantini che abbiano un’alta percentuale di parte proteica ovvero che contengano carne. Dovranno seguire, in percentuale, vegetali, pesce, uova e cereali.

In linea di massima, un prodotto bilanciato e in grado di fornire il giusto apporto di proteine, vitamine  e sali minerali dovrebbe contenere le seguenti percentuali:

– almeno 25% di proteine per l’alimentazione dei cani adulti. Una percentuale, questa, che dovrà aumentare necessariamente per la dieta dei cuccioli e dovrà diminuire drasticamente per l’alimentazione del cane anziano;

– il 14% di grassi. Una percentuale, questa, che dovrà essere aumentata nella dieta dei cuccioli e diminuita in quella dei cani anziani;

– il 2% di fibre;

– il 6% di ceneri;

– l’1% di fosforo e calcio. Una percentuale che dovrà aumentare nella dieta dei cuccioli e diminuire in quella dei cani anziani.

CROCCANTINI: ATTENTI AGLI ALLERGENI E ALLE VITAMINE!

Nella scelta delle crocchette per il nostro cane, dovremo stare attenti a quei prodotti che contengano una dose eccessivamente alta di vitamine: non sempre sono sinonimo di un prodotto di buona qualità. In questo caso, bisognerà mediare e scegliere un prodotto bilanciato. Se il nostro amico a quattro zampe ha particolari allergie alimentari, un’attenzione particolare dovrà essere data alle crocchette che presentano allergeni in grado di provocare una reazione allergica nel cane.

Traslochi Roma economici

traslochi roma

Vale un po’ per tutto, ma sicuramente per assicurarsi un servizio di trasloco a Roma, che sia economico, seguiamo alcuni piccoli trucchi (i cosiddetti “trucchi dei consumatori”):

Semplici trucchi per organizzare dei traslochi Roma economici e qualitativo insieme

  1. Innanzitutto è sempre utile informarsi ampiamente su cosa offre il mercato. Una bella ricerca su Internet ci renderà disponibili tanti e tanti siti di autotrasportatori e ditte di traslochi a Roma, così potremo iniziare a fare un primo screening utilizzando, a parità di qualità offerta, il parametro “costo”;
  2. Iniziamo a programmare con molto, se possibile moltissimo, anticipo il nostro trasloco. L’anticipo ci permetterà di ricevere quanti più sopralluoghi (e, di conseguenza, preventivi) possibile. Dal sopralluogo potremo anche più o meno valutare l’affidabilità della ditta e, stabilito un livello “di guardia”, sotto il quale non scenderemo (se avremo risparmiato 300 euro sul trasloco ma avremo avuto anche solo 350 euro di danni, il risparmio si sarà tradotto in una perdita…), poi non ci resterà che affidare il lavoro a quella ditta che, nel range “qualitativo” che avremo definito, avrà proposto il preventivo più economico;
  3. Non siamo rigidi sulla data del trasloco: molto spesso le ditte di traslochi sono ben disposte a concedere sconti se concediamo loro una flessibilità sufficiente nel programmare la data, sapendo, ad esempio, che se il trasloco precedente al vostro per un imprevisto dura uno o due giorni in più non saranno costretti a pagare penali ne a voi ne all’altro cliente per i ritardi. Inoltre concedere un po’ di flessibilità alla ditta farà in modo che essa possa conciliare più di un trasporto insieme. Viaggiare con i camion sempre pieni invoglierà la ditta a farvi un ulteriore sconto senza farvi rinunciare ad efficienza e qualità
  4. Anche per i traslochi esistono alta e bassa stagione: da maggio a novembre le ditte di traslochi hanno quasi sicuramente un’agenda già bella piena, sicuramente effettuare un trasloco in questo periodo vi costerà di più. Se potete gestire il periodo del trasloco cercate di programmarlo tra novembre ed aprile: porterete a casa un risparmio di circa il 20% sui prezzi medi!

In definitiva: se vi è possibile gestire tuti insieme questi 4 punti porterete a casa un ottimo risparmio senza rinunciare alla qualità, ma se vi è possibile seguire anche solo due o tre di questi consigli sicuramente risparmierete un po’ sul trasloco a Roma avendo comunque la certezza che i vostri beni sono in buone mani.

5 location a cui non avevi pensato per il tuo matrimonio

1438019102-matrimonio

La pianificazione delle proprie nozze è una delle attività più eccitanti ma allo stesso tempo impegnative e complicate in cui possa capitare di cimentarsi.

Entrano in gioco l’emozione, l’attesa, l’aspettativa; si vorrebbe che tutto fosse perfetto e che il gran giorno corrispondesse davvero al progetto che vive nella nostra immaginazione.

Il lato positivo di occuparsene in prima persona è che alla fine il risultato sarà un evento ideato e realizzato interamente con le proprie risorse e si godrà, con orgoglio, di una grande soddisfazione; per chi invece ha poco tempo e non se la sente di cimentarsi in tale impresa può pensare di rivolgersi ad un wedding planner, di hobby o di professione, che si occupi di tutto liberando i futuri sposi dallo stress organizzativo.

Prima che tutto prenda forma è necessario decidere dove si desidera vivere il grande giorno: c’è chi preferisce la città, chi la collina, altri non potrebbero fare a meno di qualche location esotica già, prima ancora della luna di miele, per la celebrazione della cerimonia.

Alcune coppie, invece, si trovano nella totale indecisione e non sanno come orientarsi nel mare delle possibili scelte.

Ecco allora una proposta di quelli che potrebbero essere alcuni luoghi tutti italiani dove poter dare vita al memorabile giorno:

  • Il Gargano: affacciato sul mare della regione più orientale del paese, lo sperone del Gargano offre uno scenario incontaminato ricco di paesini tipici e una cucina locale fra le più apprezzate d’Italia.
  • Colli Trevigiani: perfetta location per gli amanti delle mezze stagioni, in quanto è proprio in autunno e in primavera che esplodono i colori accesi della vegetazione. Bellissimi borghi e innumerevoli ville di stile e buon gusto saranno lo sfondo ideale per un rito e un ricevimento coi fiocchi!
  • Venezia: chi non ha mai sognato di poter vivere il grande giorno delle nozze fra i palazzi sfarzosi e gli incantevoli scorci della magica città dei Dogi?
  • Isola del Giglio: questa isola piccina e intima, situata di fronte alle coste della Toscana, potrebbe essere capace di stupirvi e soddisfare le vostre esigenze oltre ogni immaginazione: fa al caso vostro se avete voglia di immergervi in un piccolo paradiso accarezzato da profumi di erbe selvatiche e tradizioni locali.
  • Lago di Como: luogo suggestivo decantato anche dalla letteratura, potrà essere la vostra meta ideale nel caso in cui vogliate rilassarvi condividendo con l’anima gemella e gli amici più cari un soggiorno a Como hotel e ville storiche offrono l’imbarazzo della scelta.

Il solitario emblema di una promessa d’amore eterno

solitario

C’è un momento particolare della vita in cui tutte le emozioni convergono in un’unica grande esplosione di gioia: è l’istante in cui il nostro cuore dice “Sì”.

Prima ancora di pronunciare la fatidica parola davanti ad una platea di invitati e di unirsi in matrimonio, due persone che si amano vivono infatti il magico momento di intimità in cui si scambiano per la prima volta la promessa d’amore eterno.

Il fidanzamento è per ogni coppia un evento di certo molto importante, spesso accompagnato dal dono di un anello – sogno di una futura sposa – per scandire in modo perfettamente poetico i momenti più memorabili di una storia d’amore.

La tradizione di regalare un gioiello prezioso alla promessa sposa è un’usanza della cultura occidentale che affonda le sue radici nell’antichità. Fin dai tempi più remoti, infatti, l’anello veniva usato come segno di riconoscimento universale e vero dell’amore eterno, per unire due amanti in matrimonio ma anche per coronare in modo unico il loro fidanzamento.

In epoca rinascimentale l’anello di fidanzamento (it.wikipedia.org/wiki/Anello_di_fidanzamento)  ha aggiunto uno scintillante ingrediente alla sua ricetta: il diamante, una pietra “indistruttibile” come simbolo di un sentimento potente e senza fine.

Oggi uno dei gioielli più apprezzati per siglare il fidanzamento è proprio l’anello solitario, un classico senza tempo come quelli di damiani.com, la scelta più tradizionale per far felice la persona amata dandole in dono una gemma preziosa pura ed elegante.

Il solitario è il pegno d’amore che ha accompagnato le romantiche storie di tanti innamorati per tutto il XIX secolo, considerato l’unico oggetto capace di soddisfare appieno il desiderio di esprimere un sentimento forte e immortale. Un gioiello il cui valore inestimabile è prima di tutto quello affettivo, da regalare al momento della famigerata proposta di matrimonio.

Perché l’anello di fidanzamento, in fondo, è già una promessa. E questa promessa è per tutta la vita.

Traslocare in una città come Genova

Traslocare

Situata in Liguria, Genova è una delle città più popolose in Italia, nota per la sua focaccia e per aver dato i natali a Cristoforo Colombo, gode ancora dell’antica fama di repubblica marinara essendo attualmente uno dei porti più importanti non solo in Italia, ma di tutto il Mediterraneo.

A causa della sua conformazione territoriale, buona parte del centro urbano si è sviluppato nella zona collinare della cittadina, mentre la parte pianeggiate è quella del centro storico caratterizzata dall’area portuale, dove sorge anche l’Acquario, e dai famosi vicoletti.

Eseguire un trasloco nella città di Genova non è impresa semplice specialmente se si possiede un appartamento nel centro storico della città.

Il territorio genovese è dunque particolarmente ostico, caratterizzato da strade con carreggiate molto strette, dove sono inoltre necessarie autorizzazioni speciali comunali sia per quanto riguarda il transito che per la sosta prevista in qualsiasi tipo di trasloco.

Inoltre, per affrontare un trasloco in questa zona, sono necessari particolari veicoli che consentano di percorrere con dimestichezza i vicoli. Per trasferire la mobilia in condizioni di sicurezza e cautela sono necessari piccoli furgoncini dotati di autoscala che permettano il trasferimento di mobili e arredi attraverso terrazzi e finestre.

Ed è proprio per una questione di difficoltà geografico-territoriale e cautela, che è molto difficile affrontare un trasloco “fai da te”, specialmente nel caso in cui si tratti di oggetti particolarmente delicati, d’antiquariato o considerati cari.

Sarebbe bene affidarsi a un’azienda di traslochi Genova, che si occupi di tutta la fase di trasferimento e non solo.
Di fatto, queste imprese oltre ad assicurare un servizio di spostamento di qualsiasi tipo di arredo e degli oggetti, si occupano molto spesso anche della fase di imballaggio.
Molti arredi delicati come ad esempio uno specchio di grandi dimensioni o addirittura un pianoforte, necessitano di particolari imballaggi, che vengono forniti direttamente dall’azienda di traslochi.

Ovviamente le imprese che offrono queste prestazioni, si avvalgono di personale qualificato e specializzato in grado di svolgere la propria attività professionalmente, rivolgendo particolare cura e un occhio di riguardo agli oggetti delicati e più fragili affidatigli.

Opzioni binarie: 3 consigli per fare trading professionale

Quando si investe nelle opzioni binarie è fondamentale avere ben chiari quelli che sono i propri obiettivi. La differenza tra chi guadagna e chi, invece, finisce con l’abbandonare questo settore è data dal tipo di approccio che si ha. Il consiglio, quando parliamo di opzioni binarie o di strumenti di trading in generale, è quello scegliere un approccio professionale.

Questo significa acquisire le competenze necessarie e programmare, su tutta la linea, i propri investimenti. Ma tutto questo non basta nel complesso mondo della finanza di oggi. E’ necessario, anche, utilizzare gli strumenti giusti e avvalersi delle giuste competenze. Vediamo nel dettaglio come fare e quali strumenti ci occorrono per ottenere il massimo dai propri sforzi sui mercati finanziari.

Opzioni binarie: segnali e strumenti

Qui di seguito vi proponiamo una selezione di strumenti indispensabili per fare trading binario a livello professionale:

  • segnali opzioni binarie: molti credono che i segnali per le opzioni binarie siano uno strumento di cui si può fare tranquillamente a meno. Noi non la pensiamo allo stesso modo. Anche se si è dei professionisti del settore e si fanno le analisi in prima persona, è sempre molto utile avere un riscontro per incrociare i dati e avere una maggiore accuratezza nelle proprie analisi;
  • broker opzioni binarie: la scelta del broker va ad influire in maniera diretta sul rendimento dei propri investimenti. Vale un po lo stesso discorso fatto per i segnali, ossia anche se sei un professionista del trading online non puoi esimerti dallo scegliere un broker di alto livello. Il broker deve sempre essere visto come un partner che può aiutare a massimizzare le performance dei propri investimenti.
  • strumenti di analisi tecnica: non tutti i broker di opzioni binarie hanno validi strumenti di analisi tecnica integrati nella piattaforma di trading. Per questo è consigliabile usufruire di servizi di terze parti che permettano di effettuare analisi professionali. Se vuoi investire in maniera redditizia non puoi non analizzare i grafici degli asset di tuo interesse.

Questi sono, nel complesso, i principali strumenti che devi avere se vuoi guadagnare con le opzioni binarie. In particolare ti consiglio di prestare molta attenzione alla scelta del broker e alla fonte che userai per i segnali opzioni binarie. In questo modo riuscirai ad ottenere il massimo dalle tue sessioni di trading e rientrerai nella percentuale di trader indipendenti che riesce a guadagnare soldi sui mercati finanziari in modo continuativo.

Traslochi a Roma

consigli-per-un-trasloco

In caso di traslochi a Roma c’è una ditta che risolve in modo eccellente qualsiasi problematica. Si tratta di Traslochi Roma Easy che da anni è leader nel settore dei traslochi e dei servizi connessi; l’esperienza maturata ha permesso di sviluppare le soluzioni più idonee in tutti i casi di trasloco sia di privati che di aziende e società.

Assieme all’esperienza avrai a disposizione i migliori macchinari per lo spostamento di mobili/attrezzature di particolare pregio, con la garanzia che i tuoi oggetti di valore verranno trattati con la massima cura.

Inoltre la tempistica concordata sarà perfettamente rispettata per assicurare velocemente il ripristino del mobilio nel nuovo appartamento/ufficio.

Professionalità e rapidità sono le parole chiavi di Traslochi Roma Easy….ma c’è un terzo fattore da non trascurare soprattutto nell’attuale periodo di crisi, ed è il costo da sostenere. Infatti Traslochi Roma Easy ti garantisce il miglior prezzo possibile grazie ad una politica dei prezzi onesta e assolutamente concorrenziale.

Se dunque devi effettuare un trasloco non perderti nella ricerca di soluzioni alternative; visita il sito traslochiromaeasy.it e in tempo reale ottieni il tuo preventivo gratuito. Sarai subito contattato dal referente operativo della ditta che ti fornirà risposte per qualsiasi tuo quesito.

Concorda il giorno, l’orario a te più comodo, e non dovrai pensare ad altro. Si occuperanno di tutti i facchini che, sotto l’occhio attento del supervisore, svolgeranno tutte le operazioni previste velocemente e con grande attenzione. Avranno cura di impacchettare, prelevare, carica e trasportare il mobilio sollevandoti da qualsiasi pensiero e fatica fisica.

In aggiunta a tutto questo, Traslochi Roma Easy ti mette a disposizione un ottimo servizio di deposito mobili che, unito al trasloco, ti permette di ottenere un prezzo ancora più conveniente. Se infatti i tempi in cui devi abbandonare la vecchia abitazione/ufficio non coincidono con quelli in cui prenderai possesso della nuova abitazione/ufficio, hai a disposizione oltre 2000 mq di deposito presidiato h24.

Non aspettare oltre, contattaci.

Baratto e permuta online: quando la sostenibilità ambientale è uno stile di vita

baratto

Tutti desiderano oggi come oggi vivere in modo sostenibile, vivere cioè nel pieno rispetto dell’ambiente. Peccato però che per molte persone riuscirci sia davvero impossibile, soprattutto per colpa della società in cui viviamo che ci ha abituati ad un consumismo eccessivo. Veniamo tempestati ogni giorno da pubblicità di ogni genere in televisione, sulle riviste, sui cartelloni che costellano gli edifici delle nostre città e alla fine ci viene il desiderio incondizionato di acquistare di tutto, anche cose che alla fine non ci servono affatto. Un comportamento di questo genere è sconsiderato, favorisce infatti la produzione di massa e quindi l’inquinamento e ci porta ad acquistare cose che se ne staranno poi per anni a prendere polvere nelle nostre cantine, nelle soffitte, chiuse dentro ad armadi dimenticati. Dobbiamo uscire da questo circolo vizioso al più presto!

Mettete allora tutto ciò che avete acquistato e che non utilizzate più e barattatelo. Il baratto infatti vi permette di eliminare dalle vostre case tutti questi oggetti ancora nuovi e in ottimo stato, di scovare ciò che desiderate possedere senza dover mettere mano al portafoglio, di uscire insomma dal consumismo eccessivo che caratterizza la nostra epoca contemporanea. Facile a dirsi, ma difficile da mettere in pratica, diranno alcuni. Effettivamente andare per mercatini e partecipare agli eventi dedicati al baratto non è semplice. Spesso vengono organizzati infatti lontano dalle nostre città, poco male se avete intenzione di fare una gita fuori porta e di barattare piccoli oggetti, un vero e proprio problema invece se non potete muovervi, come spesso accade, per motivi di lavoro e se dovete barattare oggetti molto voluminosi come poltrone e divani ad esempio, elettrodomestici o intere librerie. Ma, ascoltate con grande attenzione, oggi il baratto può essere condotto anche direttamente online.

C’è ad esempio il sito internet permute.it, dedicato sia al baratto che alla permuta. La permuta è una forma di baratto che possiamo definire un po’ più moderna, permette infatti di barattare beni che hanno valori molto diversi tra loro semplicemente aggiungendo una piccola somma di denaro e dando la possibilità anche a coloro che non hanno molti fondi a loro disposizione di riuscire ad entrare in acuisti importanti come quello di una casa ad esempio, come quello di un’automobile o di una motocicletta. Avere l’opportunità di barattare e permutare direttamente online permette davvero di fare della sostenibilità ambientale il proprio stile di vita, la sostenibilità infatti non è più destinata solo ad una domenica pomeriggio trascorsa ai mercatini, ma diventa parte di ogni giorno, parte della propria routine quotidiana. Questo è senza dubbio la caratteristica più importante del baratto online, la possibilità quindi di avere sempre il baratto a portata di click, di avere la sostenibilità ambientale sempre a portata di mano.

Optiontime: opinioni e recensioni broker

optiontime

Quando si parla di opzioni binarie si finisce con il leggere, spesso, opinioni, recensioni o approfondimenti legati al nome di Optiontime. Per chi non lo sapesse Optiontime è uno dei punti di riferimento del settore, uno di quei broker che oggi viene considerato un esempio di eccellenza nel mondo del trading online.

Sicuro, affidabile e con una piattaforma di trading dannatamente efficace Optiontime si è imposto, nel giro di breve tempo, come uno dei migliori broker per fare trading binario. Ovviamente si tratta di un broker regolamentato, ma questo lo vedremo più avanti. Per prima cosa ti consiglio di leggere le recensioni dei professionisti relativi a Optiontime http://www.opzionibinarieguadagno.it/optiontime-recensione/ e ti renderai immediatamente conto di quanto sia interessante valutare questa piattaforma.

Optiontime opinioni

La nostra opinione in merito a Optiontime è molto buona in quanto questo broker offre tutti i requisiti necessari a garantire un ottimo livello di trading. Oltre alla piattaforma, che è una delle più evolute in ambito binario grazie agli strumenti di analisi tecnica, segnaliamo la possibilità di investire su molti asset differenti. Tra i nostri preferiti, segnaliamo le materie prime e il forex. Entrambi questi settori offrono moltissime opportunità di guadagno e la cosa ci interessa molto.

Non bisogna mai dimenticarsi, infatti, che il motivo principale per cui si investe nelle opzioni binarie è quello di ottenere il più alto rendimento possibile dal proprio capitale e questo, con optiontime, è davvero possibile e alla portata di tutti. Detto questo, continuiamo a vedere quali sono le nostre opinioni su questo ottimo broker.

Optiontime recensione

Ora che sai qual è la nostra opinione su Optiontime cerchiamo di passare ad una recensione più oggettiva. Per prima cosa per aprire un conto di trading sono sufficienti pochi minuti e il versamento di un capitale iniziale di almeno 250 euro. Una cifra molto contenuta, se consideriamo che si accede subito al mercato in modo sicuro e professionale.

Con Optiontime è possibile fare trading binario senza pagare commissioni e con il vantaggio di investire su moltissimi asset differenti. I prelievi e i versamenti sono davvero molto veloci e puntuali e tutto avviene con la sicurezza della regolamentazione Consob e Cysec, un binomio che assicura qualità e sicurezza.

Tra le altre cose che, opinione nostra, vale la pena ricordare in questa recensione di Optiontime è la possibilità di accedere al conto demo in modo assolutamente gratuito e la sicurezza di avere un account manager pronto ad intervenire in qualsiasi momento per soddisfare le nostre necessità. Nel complesso la nostra opinione su Optiontime non può che essere ottimista e la certezza è che il broker possa ulteriormente migliorare nel corso dei prossimi mesi.

Older posts

© 2017 Multiplicity

Theme by Anders NorenUp ↑