finanziamenti

L’acquisto di un’automobile nuova, sia determinato dal semplice desiderio di cambiare la propria vettura ormai fuorimoda o da una reale necessità di sostituire un veicolo inutilizzabile, rappresenta per molti italiani una fonte di particolare stress, richiedendo un impegno economico che solo una minoranza è oggigiorno in grado di affrontare: per questo sempre più connazionali scelgono di ricorrere ad uno degli appositi finanziamenti studiati proprio per mantenere vivo il mercato automobilistico, attraverso i quali è possibile diluire l’onere dell’acquisto in un periodo più o meno lungo, in base alle proprie esigenze e le attuali disponibilità.

Le proposte di finanziamento per l’acquisto di un’automobile variano a seconda che si scelga di rivolgersi ad un concessionario o di ricercare in maniera autonoma la soluzione più adatta, valutando le proposte delle diverse società finanziarie, e in relazione alla natura del veicolo, che si intende acquistare, sia esso un modello appena uscito di fabbrica o un esemplare usato, a destinazione privata o commerciale.

Anche se il concessionario, cui ci rivolgiamo per l’acquisto della nostra automobile, gode della nostra fiducia per la qualità dei servizi finora offertici, è comunque opportuno non limitarci alle offerte di finanziamento da lui proposteci, che generalmente sono definite in un numero ristretto di opzioni, pari a quelle concessegli dalle società finanziarie con cui ha stretto un accordo commerciale, e potrebbero quindi non corrispondere alla soluzione migliore in relazione al nostro profilo di richiedente: una volta acquisita la sua proposta finanziaria, verifichiamo personalmente le alternative disponibili, rivolgendoci al nostro istituto bancario o usufruendo dei servizi comparativi, oggi presenti online, che ci permettono di confrontare in maniera imparziale diverse opzioni di prestito, scegliendo rapidamente quella più indicata per il nostro caso.

Il finanziamento per l’acquisto di un’auto, sia nuova od usata, non supera generalmente i 60mila euro, ma la quota effettiva varia a seconda delle garanzie di pagamento da noi offerte in relazione all’attuale disponibilità economica in nostro possesso, alla nostra condizione lavorativa ed alla presenza di beni immobili suscettibili di ipoteca: il piano di rimborso potrà quindi essere agevolmente strutturato in base alle nostre esigenze per un ammontare complessivo di 84 mesi per le nuove autovetture e di 36 mesi per i veicoli usati.

Un’alternativa alle classiche modalità di prestito è rappresanta dal leasing, una forma ibrida tra un finanziamento e un affitto, che prevede la cessione dei diritti ad utilizzare un determinato bene da parte del soggetto proprietario (la società di leasing che ha acquistato il mezzo dal concessionario) ad una terza parte, la quale si impegna a versargli una somma prestabilita a rate: al termine del periodo di leasing prestabilito, il contraente può scegliere se riscattare integralmente il bene (nel nostro caso l’automobile), pagandone una rata finale maggiorata volta a coprire il disavanzo rispetto a quanto versato fino a questo momento, ovvero rilasciare il bene al suo proprietario. Per tutelare quest’ultimo dalla naturale svalutazione del mezzo durante i mesi di utilizzo da parte del soggetto beneficiario del leasing, la prima rata è generalmente più alta delle successive, che vanno via via a scemare. Anche il leasing, come le altre forme di finanziamento, può essere richiesto sia per l’acquisto di un’automobile nuova sia per i mezzi usati, oltre che per i veicoli a destinazione industriale o commerciale, verificando di volta in volta l’ammontare delle rate suscettibili di significative variazioni proprio in relazione all’impiego, cui è destinata l’auto: va comunque precisato che per i possessori di partita IVA è prevista la possibilità di detrarre parte delle spese sostenute in virtù della destinazione strumentale dell’acquisto.

Infine, una volta individuato il finanziamento più in linea con le nostre esigenze, si possono ottimizzare i costi d’acquisto di una nuova automobile, scegliendo tra le diverse proposte di compravendita auto nuove e usate disponibili online, come quelle di questo noto portale.